19.02.2019 admin 0Comment

I prezzi di mercato relativi ai tempi del primo rialzo dei tassi della BCE sono confluiti nel nostro caso base nelle ultime settimane. Il prezzo del CHCL è calato a Rs 2.433 a partire da Rs 2.728, il prezzo di chiusura del 27 luglio quando Ghising è stato richiamato. Il prezzo delle azioni che era già stato colpito dalla controversia sul ritiro di MD ha iniziato a precipitare ulteriormente quando il Nepal Rastra Bank ha emesso una direttiva alle banche e alle istituzioni finanziarie (BFI) per limitare l’investimento del loro trading detenuto all’1% del capitale core totale (tier two capital).

Se i dati continuano a essere molto deboli, ci aspettiamo che il prossimo ciclo di misure di allentamento si svolgerà a giugno. I dati macroeconomici hanno iniziato a virare da marzo, con sorprese di dati su dati concreti e sondaggi ora in territorio positivo, mentre le sorprese sull’inflazione continuano a rimanere intorno allo zero. I dati deludenti del clima imprenditoriale tedesco IFO vedranno la coppia sfuggire all’azione dei prezzi range range e divenire accomodanti in vista della decisione sui tassi della Fed di domani, ma sia le manovre al rialzo che al ribasso saranno considerevolmente limitate in quanto gli investitori stanno esercitando un tono cauto prima dell’aggiornamento della Fed degli Stati Uniti.

L’indice del dollaro USA è intrappolato a metà del 96. D’altra parte, dopo il rimbalzo di martedì, si sta muovendo in un intervallo relativamente stretto nella metà superiore del suo intervallo settimanale. Nel frattempo, i principali indici azionari in Europa rimangono relativamente tranquilli giovedì per suggerire un sentimento neutrale del mercato, che rende difficile per il CHF trovare la domanda.

TASSELLAMENTO DEL PREZZO PER LA CONDIVISIONE DI CHCL Le azioni della CHCL, la scrittura più richiesta del mercato secondario, stanno tuttavia assistendo a un forte calo dopo la disputa scatenata dalla decisione di richiamo dell’ex MD Ghising. Nel frattempo, gli investitori presteranno molta attenzione ai titoli di coda delle crescenti tensioni geopolitiche nel Medio Oriente a seguito degli attacchi alle petroliere nel Golfo di Oman. Andando avanti, gli investitori sono cauti mentre attendono i titoli del nuovo congresso che si prevede possano giungere al potere più tardi oggi negli Stati Uniti e titoli che suggeriscono che il cambiamento del clima politico negli Stati Uniti farà un’offerta sotto forma di biglietto verde aumentando il suo valore nel vasto mercato.

Il commercio delle sue scritture iniziò a diminuire quando la disputa di MD era pubblica mentre andava più in basso quando il NRB emetteva una direttiva alle BFI per una soglia dell’1% sull’investimento azionario a breve termine in quanto i BFI erano uno dei maggiori investitori nel Hydro Companies condivide, Narnedra Sijapati, presidente dell’Associazione Brokers di Borsa in Nepal (SBAN), ha dichiarato a ShareSansar. EURUSDis trading flat dopo che Mario Draghi non è riuscito a iniziare una nuova tendenza. Il mercato è anche alla ricerca di un impatto della produzione e dell’offerta da parte dell’OPEC sulla dinamica della domanda e dell’offerta di petrolio greggio in un ampio mercato. Pertanto, i mercati saranno in particolare alla ricerca di indizi su dove risieda il dibattito interno sui bassi tassi persistenti sui margini bancari, sulla redditività e sul meccanismo di transizione. Oggi, il mercato europeo vedrà il rilascio del clima commerciale IFO tedesco, mentre il mercato statunitense vedrà il rilascio dei dati sui permessi di costruzione prima del tanto atteso aggiornamento della decisione sui tassi della Fed degli Stati Uniti in programma domani. Con il mercato azionario europeo che mostra alcuni primi segnali di stabilità, un modesto ritracciamento del dollaro USA è stato considerato uno dei fattori chiave che ha impedito qualsiasi forte seguito per il maggiore.