04.03.2020 admin 0Comment

A settembre, la Banca del Canada ha tenuto una riunione per rivedere in futuro la propria politica in dollari canadesi e i livelli USD / CAD. Gli obiettivi erano vedere se negli ultimi mesi l’USD è stato sufficientemente robusto o se è stato spinto troppo in alto dal dollaro canadese.

La banca centrale ha uno strumento politico in cui mantenere il mercato nella gamma desiderata e cioè attraverso la sua politica dei tassi di interesse. I suoi funzionari non hanno previsto la divergenza tra le due valute. Ad esempio, in passato erano stati condizionati da sviluppi politici ed economici per monitorare da vicino la curva CAD / USD e infine inasprire il piolo se i livelli dei prezzi delle due valute differivano troppo.

Questa divergenza era limitata a un importo minimo. La banca centrale ha cercato indicazioni che la curva CAD / USD fosse troppo ripida, quindi non avrebbero dovuto intraprendere azioni drastiche. L’obiettivo era impedire al CAD di avanzare troppo com’è ora, ma non impedire al dollaro di scendere a un livello al quale la banca centrale non poteva più controllarlo.

Ora, tuttavia, sembra che questa divergenza potrebbe essersi appena verificata. Poiché le due valute si muovono ora in direzioni opposte, i tassi di interesse delle due valute potrebbero essere in linea con il loro andamento storico. Non stanno più segnalando troppa divergenza.

Ora, un fattore chiave è che la divergenza non è così acuta come sembra a prima vista. Ciò è dovuto al fatto che la divergenza era limitata a poche centinaia di dollari. La divergenza può diventare più grave solo se gli orsi CAD / USD continuano i loro attacchi rialzisti sulla coppia di valute.

Sulla base dell’analisi dei recenti eventi, la banca centrale ha potuto vedere l’USD / CAD abbastanza forte da resistere a una tenuta estesa. In altre parole, le inversioni di tendenza possono ancora causare notevoli tensioni finanziarie e potrebbero continuare a raggiungere il loro picco nel prossimo futuro. D’altra parte, se gli orsi apportano modifiche alla loro strategia, l’USD / CAD può potenzialmente essere in grado di resistere alla divergenza e gli orsi possono fermare il loro slancio ribassista.

In altre parole, se gli orsi agiscono in modo responsabile e non diventano troppo aggressivi, la banca centrale potrebbe consentire una sostanziale divergenza laterale. Ciò potrebbe aiutare a rallentare il ritmo dei guadagni degli orsi ma non a invertirli. Mentre ci sono ancora forti forze al rialzo nel CAD / USD, la banca centrale ha dimostrato di poterle rilevare quando emergono e adottare un approccio più cauto se la tendenza diventa negativa.

Quindi, la banca centrale sembra essere in una posizione piuttosto comoda. Se gli orsi continuano il loro slancio ribassista e l’USD scende al di sotto dei livelli stabiliti dalla precedente divergenza, la banca centrale può essere pronta ad agire in qualche modo per impedire agli orsi di perseguire i loro obiettivi e far cadere l’USD a un livello di prezzo inferiore.

Ciò non significa che gli orsi raggiungeranno i loro obiettivi. In effetti, è molto probabile che gli orsi finiscano per perdere terreno nelle loro posizioni lunghe.

È importante notare che è improbabile che la banca centrale prenda misure drastiche. Fino ad oggi, gli orsi non hanno avuto successo nel convincere la banca centrale a tornare sul suo obiettivo strategico a lungo termine. Tuttavia, gli orsi non hanno avuto successo nei loro tentativi di assumere il controllo del mercato.

Quando gli orsi tentano di aumentare la propria influenza, gli orsi perderanno ancora più terreno. Pertanto, gli orsi dovranno probabilmente ridurre le loro posizioni corte e ritirare le loro attività di trading in modo da non allungarsi eccessivamente. mentre la banca centrale sorveglia il CAD / USD in modo che non scivoli ulteriormente lungo il percorso della divergenza.