24.01.2020 admin 0Comment

Il prezzo del greggio (CL / USD) cerca supporto mentre il coronavirus si diffonde. Il petrolio è la forma più liquida di carburante in cui le persone potrebbero voler investire i loro soldi. Eppure, è molto volatile.

Con un volume medio giornaliero di scambi da tre a quattro milioni di barili, la maggior parte degli investitori viene coinvolta in questo prodotto a causa della sua capacità di operare nel tempo. Puoi comprare petrolio a prezzi più bassi di quelli che hai investito o venderlo in mano a prezzi più alti se hai venduto una posizione. È una proposta vincente.

Ci sono momenti in cui i prezzi del petrolio potrebbero scendere più di quanto aumentino. E la ragione di ciò è perché esiste una correlazione positiva tra domanda e offerta di petrolio globale e locale, che sarà correlata al prezzo del petrolio.

Le banche centrali vorrebbero aumentare i tassi di interesse per combattere l’inflazione. Bene, la realtà è che l’inflazione è un rischio che è diventato molto alto negli ultimi anni. I prezzi del petrolio sono guidati dalla situazione economica, dalle decisioni del governo e da come vanno le cose rispetto ad altre economie globali.

Le banche centrali sono preoccupate per l’indebolimento dell’economia negli Stati Uniti e la recessione nelle economie europee. Possono usarlo a proprio vantaggio e faranno il possibile per mantenere stabili i prezzi del petrolio.

Girano voci su come i paesi dell’OPEC trarranno vantaggio dai bassissimi prezzi del petrolio e ridurranno la loro produzione. Tuttavia, tutti i paesi con accesso ai mercati globali rimarranno come sono. I prezzi del petrolio rimarranno bassi.

Al momento, il prezzo del greggio è ancora supportato a breve termine. Molti esperti ritengono che questa tendenza continuerà nei prossimi mesi.

Il contratto futures su Cr / USD continua ad essere sotto pressione. Alcuni esperti prevedono che l’USD verrà scambiato a circa 110 USD il 9 novembre, con il peggioramento della situazione economica.

Cr / USD è sotto pressione da qualche tempo, poiché l’economia è così debole. Ciò renderà difficile il raggiungimento del livello di supporto.

Cr / USD è ancora sotto pressione, poiché i prezzi del greggio sono ancora molto bassi. Molti investitori non vorranno essere esposti a questo tipo di fluttuazione dei prezzi. È l’unica cosa che probabilmente diminuirà nel prossimo futuro.

I futures Cr / USD hanno subito la maggior parte delle perdite, il che preoccupa molti trader. Pertanto, stanno cercando altri tipi di materie prime in cui investire.