22.11.2019 admin 0Comment

Sul RSI quotidiano, il commercio di Bitcoin ha trovato il supporto a livello di 50. Tutti trading comporta rischi. Allo stesso modo, il commercio OTC è, inoltre, non considerato un crimine.

Stocastico sta ancora dirigendo a sud, però, e ha qualche spazio per andare prima di colpire i livelli di ipervenduto. Stocastico sta tirando alto, però, quindi una ripetizione del supporto triangolo rotto vicino alle medie mobili potrebbero avvenire prima più venditori unirsi. Stocastico indica condizioni di ipervenduto ancora una volta e potrebbe rivelarsi superiore a segnalare un rendimento in pressione di acquisto. Stocastico sta tirando su dalla regione ipervenduto, il che significa che i venditori stanno prendendo facile per ora. Stocastico ha già raggiunto il livello di ipervenduto, però, e si sta trasformando più alto per indicare che gli acquirenti stanno tornando.

Un significativo passo in basso potrebbe appoggiare il sentimento ribassista, inviando il prezzo probabilmente verso 2790, che è stato un forte ritorno di barriera nel settembre 2017. Eppure, il sentimento positivo è stato sostenuto da un aumento della copertura su una possibile forte rimbalzo prima della chiusura dell’anno o previsioni rialziste per l’anno successivo. Il forte sentimento intorno valutazioni di token offre comfort per gli investitori, soprattutto in considerazione del contesto di mercato mosso nella prima metà del 2018.

La RSI ha tuffato nel ipervenduto mentre il Moving Average Convergence Divergence (MACD) è al di sotto della linea dello zero. L’RSI sul grafico a 4 ore aveva recentemente rotto sotto la maniglia 50 che indica che gli orsi sono ora in possesso del momento di mercato. La RSI è arrampicata metà canale attraverso una zona neutra e la Stoch è sollevamento dal territorio oversold vicino. RSI è ancora in movimento verso il basso per il segnale che i venditori hanno il sopravvento e potrebbe spingere per un pullback più grande. Lo stocastico RSI ha recentemente prodotto un crossover al territorio oversold, potrebbe condurre a una correzione positiva.

Con il volume inferiore e notizie ribasso provenienti da funzionari statunitensi, il mercato ha reagito di conseguenza. Molte persone sentono mercato orso’ e pensa subito di grafici rossi, memi del Titanic che affonda, e un generale senso di disperazione e miseria. Allo stesso modo, il mercato sta testando il livello di 50 RSI quotidiano in questo momento. Quando si tratta di analizzare i mercati di ogni tipo, tuttavia, ci sono una serie di diversi fattori da considerare. The Awesome Oscillatorindicated che il mercato è fluttuante nel lungo termine con slancio minimo, tuttavia, nel breve periodo è più sul lato ribassista. Il mercato criptovaluta, con l’eccezione di Bitcoin, (BTC) è in calo negli ultimi giorni.

In poche ore, il volume di scambio dilagato (ancora una volta), con gli investitori cripto correre in massa a liquidare le loro partecipazioni. Il volume degli scambi è stato inferiore alla media, ma è stato l’aumento durante i primi giorni di giugno. volume degli scambi in denaro Bitcoin è aumentato dal nostro ultimo aggiornamento del mercato, che è un segno positivo.

Il prezzo è attualmente consolidando in prossimità del supporto $ 9.500 e rimane a rischio di ulteriori perdite. Entro un dato giorno, ci sono fluttuazioni dei prezzi si muovono su e giù in continuazione. Nel frattempo, il prezzo è in bilico a $ 7.961 ed è al di sotto di un supporto ascendente trendline a breve termine. i prezzi degli asset digitali sono stati immersione in valore ancora dopo alcuni giorni di consolidamento dei prezzi.

La lotta di Bitcoin per rimanere al di sopra $ 8.000 non è riuscito a cedere come il prezzo tuffato verso $ 7.900. prezzo Bitcoin fa un ritorno sotto $ 8.000 dopo aver colpito un intoppo a $ 8.050. Guardando il grafico, è chiaramente negoziazione un trend al ribasso sotto $ 9.800 e $ 10.000. Dal punto di vista fondamentale, il prezzo del bitcoin è scambiato a retro di una settimana volatile che è stata caratterizzata da commercio criptovaluta caotica in mezzo pressione di vendita.